Andare a funghi

ANDARE A FUNGHI NELL'UNIONE TERRITORIALE INTERCOMUNALE LIVENZA-CANSIGLIO-CAVALLO

Andare a funghi

 

La legge regionale n. 25 del 12 luglio 2017, intitolata "Norme per la raccolta e la commercializzazione dei funghi epigei spontanei nel territorio regionale", entrata in vigore il 13 luglio 2017, disciplina la raccolta dei funghi epigei anche entro il territorio di questa Unione Territoriale Intercomunale (UTI) Livenza-Cansiglio-Cavallo, comprendente i comuni aderenti e non di Aviano, Brugnera, Budoia, Caneva, Polcenigo e Sacile.

 

RACCOLTA CON AUTORIZZAZIONE (PERMESSO ANNUALE)

Pertanto, tutti coloro in possesso dell’autorizzazione alla raccolta dei funghi epigei, anche rilasciata ai sensi della ex L.R. 15 maggio 2000 n. 12, possono “andare a funghi” nell’UTI Livenza-Cansiglio-Cavallo, versando alla Tesoreria dell’UTI il corrispettivo annuo di € 25, 00.

 

RACCOLTA PER FINI TURISTICI (PERMESSO GIORNALIERO)

Inoltre, al fine di incrementare l’offerta turistica, la raccolta dei funghi epigei è consentita, entro l’area dell’UTI Livenza-Cansiglio-Cavallo, ai non residenti in Regione che pur non essendo in possesso della succitata autorizzazione alla raccolta:

- hanno compiuto sedici anni,

- hanno versato il corrispettivo giornaliero alla Tesoreria dell’UTI di € 5,00.

La raccolta dei funghi per fini turistici è consentita entro il limite massimo di 10 giorni all’anno portando con sé la ricevuta del versamento ed un documento di identità.

 

PAGAMENTI PER LA RACCOLTA

Per effettuare il versamento ci si deve recare presso la Tesoreria dell’UTI, la BCC Pordenonese, ad Aviano in via Mazzini 10, oppure presso la propria Banca od Ufficio Postale, dove si ha il proprio conto corrente bancario o postale, ed effettuare:

- VERSAMENTO ANNUALE      € 25,00

- VERSAMENTO GIORNALIERO TURISTICO €   5,00

- IBAN: IT28V0835664789000000051014

-INTESTATO: UTI LIVENZA-CANSIGLIO-CAVALLO

-OGGETTO: RACCOLTA FUNGHI 2017 (INDICARE LA DATA DI RACCOLTA PER IL GIORNALIERO)

 

Si ricorda che per la raccolta dei funghi epigei, sia annuale che giornaliera, vale quanto indicato nella normativa regionale così riassunta:

1)       Quantitativo giornaliero - La raccolta dei funghi è consentita nel limite di tre chilogrammi al giorno per ciascuna persona che ha versato il contributo annuale o giornaliero;

2)       Familiari - Rispettando il quantitativo massimo giornaliero di 3 kg. per Autorizzazione o per permesso giornaliero, è consentita la raccolta fino a 2 componenti del proprio nucleo familiare (iscritti nel proprio stato di famiglia);

3)       Raccolta, pulizia e trasporto – I funghi si raccolgono evitando di danneggiare il micelio sottostante, dovranno essere sommariamente puliti sul posto e trasportati con un contenitore rigido ed aerato; sono vietati i sacchetti di plastica;

4)       Periodo di raccolta – Durante tutto l’anno è consentita la raccolta da un’ora prima dell’alba ad un’ora dopo il tramonto.

Ulteriori informazioni in materia di raccolta dei funghi epigei si possono trovare nel sito ufficiale della Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia alla pagina:  http://www.regione.fvg.it/rafvg/cms/RAFVG/economia-imprese/agricoltura-foreste/FOGLIA3/

 

Per informazioni di questa UTI: Presottin p.a. Edi Mario, c/o Municipio del Comune di Aviano, Piazza Giacomo Matteotti 1 – Telefono: 0434 666561 - email: edi.mario.presottin@livenzacansigliocavallo.utifvg.it